Inbound Marketing

Scritto da Michele Zanandrea on .

...ovvero l'attitudine a farsi trovare dai clienti, piuttosto che cercare nuovi clienti.

Il Marketing "in entrata" si basa infatti sul concetto di guadagnare potenziali clienti rendendosi facili da trovare e creando contenuti di valore nel proprio sito web.
Per esempio si possono creare video interessanti (o virali) che potenziali clienti desiderano vedere, al posto di interrompere o infastidire le persone con la tradizionale pubblicità sulla televisione.
Invece di investire nella pubblicità sui giornali si può creare un blog che i potenziali clienti decidano di seguire per loro volontà.

inboundmarketing-300x274

fonte: www.sacriliciouemarketing.com

Nel Marketing Outbunding tradizionale l'obiettivo delle aziende è quello di trovare i clienti attraverso tecniche troppo invadenti e troppo poco targhetizzate.

Il Marketing Inbound è solitametne definito in tre fasi:

  1. farsi trovare;
  2. convertire il cliente;
  3. analizzare i dati.


I fattori di successo per una campagna di Inbound Marketing diventano i Contenuti,  un'efficace azione SEO e, sempre di più, i Social Media.

Contenuti – I contenuti sono la parte fondamentale di una campagna di inbound marketing e le informazioni sono lo strumento che attrae i potenziali clienti verso il sito. Google stessa sta valorizzando molto di più i contenuti per posizionare i siti nei risultati delle ricerche. I vecchi trucchetti delle agenzie SEO non funzionano più. Non basta più comprare link e scalare le classifiche di posizionamento di un sito, bisogna essere in gradi di creare contenuti ben scritti e utili a chi legge.
SEO – L’ottimizzazione per i motori di ricerca resta fondamentale: il sito deve essere progettato per essere digerito facilmente dai motori di ricerca e, soprattutto, per essere immediatamente fruibile, leggibile e "usabile" da parte dei lettori.
Social media – I social media diventano sempre più un amplificatore delle informazioni che vogliamo condividere. Diffondendo contenuti di qualità e creando momenti di discussione attraverso i Social Network attiriamo utenza qualificata verso il nostro sito e la nostra azienda.


Siamo finalmente arrivati (o tornati) ad una strategia di marketing e web marketing che si basa molto di più sulle competenze che sull'investimento.

Pin It